Translate

Lettori fissi

REVIEW PARTY "L'ESTATE DELLE COINCIDENZE" di Ali McNamara


Buon pomeriggio readers! Oggi voglio parlarvi di una freschissima uscita, si tratta de "L'estate delle coincidenze" di Ali McNamara, nato dal successo del passaparola!La nostra cara Ali non è sconosciuta al blog, qualche mese fa ho avuto l'onore di intervistarla, per cui se vi siete persi la nostra chiacchierata cliccate qui.
Andiamo a scoprire insieme questo nuovo romanzo!


TITOLO:
L'estate delle coincidenze
AUTORE:Ali McNamara
NUMEROPAGINE:378
PREZZO EBOOK:4,99€
PREZZO CARTACEO:9,90€


SINOSSI: È una magnifica estate e Ren Parker è a caccia: il suo lavoro, infatti, è quello di scovare in giro per l’Irlanda la casa perfetta per un cliente molto esigente. La sua ricerca la porta fino alla costa occidentale dell’isola, nella piccola città di Ballykiltara. Qui sorge Welcome House, un piccolo gioiello. C’è solo un problema: nessuno ha idea di chi sia il proprietario. Quella casa è una sorta di leggenda per gli abitanti della cittadina. La sua porta è sempre aperta per chi ha bisogno di un tetto e non mancano mai scorte di cibo per i poveri o chiunque passi per una sosta. Mentre Ren indaga sulla proprietà, per capire come avviare una trattativa, comincia a immergersi nella storia e nei racconti che circondano la vecchia casa, aiutata da Finn, l’affascinante gestore dell’albergo in cui alloggia. Riuscirà a scoprire il segreto della misteriosa Welcome House?


ABOUT THE AUTHOR:Ali ha iniziato a scrivere postando pensieri sul sito di Ronan Keating, attirando migliaia di contatti giornalieri. Il ricavato di queste storie è stato donato alla lotta contro il cancro. Scoperta la passione per la scrittura, ha cominciato a pubblicare romanzi, diventati bestseller. Prima di L’estate delle coincidenze, con la Newton Compton ha già pubblicato grandi successi, tra cui: Innamorarsi a Notting HillColazione da Darcy e Colazione in riva al mare. Per saperne di più: www.alimcnamara.co.uk



Partiamo dal fatto che Ali ha una dote innata: quella di far digerire i romance anche ai più cinici. Le sue atmosfere sognati e oniriche vi faranno letteralmente perdere la testa!
northern lights sky GIF
Immersa in un paesaggio irlandese unico, sembra nascere una certa complicità tra i due protagonisti, Ren e Finn. Voglio premettervi che una delle capacità di Ali è proprio quella di farti immedesimare nella storia, ma sopratutto nell'ambientazione. E' come se foste anche voi lì, in Irlanda, con il vento che soffia forte e scosta le ciocche di capelli dal vostro viso. Pura magia.

Ren non è la classica ragazzetta dei romance, sognante, inesperta della vita e ingenua, anzi al contrario, è un tipetto niente male! Sicuramente con un carattere non docile e un cuore quasi di ghiaccio, forse. E' una "cacciatrice di case" di professione e... nulla all'inizio volevo prenderla a sberle!
Mentre per quanto riguarda Finn, ho apprezzato come l'autrice ha organizzato la "scheda psicologica" di questo personaggio che sembra non cadere troppo nel cliché.

Sono numerosi i personaggi secondari che vi strapperanno un sorriso! L'assistente di Ren è al primo posto!

"Il mattino dopo, mi sveglio sentendomi tutta strana.
Distesa sul mio nuovo letto, penso agli eventi della notte precedente e non riesco a smettere di sorridere, né voglio farlo; pensare al bacio di Finn e a quello che è quasi accaduto è bello quasi quanto viverlo direttamente."

Per quanto riguarda lo stile questo romanzo conferma ciò che ho sempre pensato sui lavori della McNamara, ovvero grande fluidità unita con un pizzico di magia. Un ritmo frizzante e incalzante, una trama densa di colpi di scena e un intreccio piuttosto complesso. Una nota di mistero avvolge Welcome House, descritta sapientemente, e questo rende la narrazione ancora più interessante poiché non si limita soltanto alla "sfaccettatura del rosa" ma tocca più temi, con una serie di sotto-trame, quasi storie parallele.

Una lettura leggera, una trama fresca e romantica, adatta sicuramente al periodo estivo, ideale da leggere sotto l'ombrellone.
Credo, anzi ne sono sicura, che ancora una volta la McNamara abbia fatto breccia nei nostri cuori!