NEWSLETTER

Lettori fissi- ISCRIVITI!

QUALE AUTORE VORRESTE CHE IO INTERVISTASSI?

martedì 10 aprile 2018

# MAKE UP AND BEAUTY

L'IRRINUNCIABILE CORRETTORE - 50 sfumature di make-up

Bentrovate ragazze! Se c'è un prodotto al quale nessuna di noi rinuncia è il correttore! Tutte lo usiamo, che sia per le maledette occhiaie, o per i brufoli o semplicemente per illuminare la zona occhi.

Ma vediamo come orientarci nella scelta.
Innanzitutto bisogna sapere a cosa servono i vari colori dei correttori e poi capire di cosa abbiamo bisogno.
  • Correttore verde: copre i rossori
  • Correttore arancio:copre le occhiaie tendenti al blu
  • Correttore beige :copre piccole occhiaie e serve ad illuminare
  • Correttore giallo:neutralizza le occhiaie viola
  • Correttore viola o rosa: attenua il colore grigiastro delle carnagioni olivastre.
COME SCEGLIERLO
Un passaggio fondamentale è il fare attenzione alla consistenza del prodotto, in quanto in base a quest'ultima e all'uso che ne faremo riusciremo a coprire ogni imperfezione. Ma adesso vediamo nel dettaglio come sceglierlo..
  • attente al COLORE...se lo scegliamo troppo chiaro o troppo scuro rischiamo di mettere in evidenza la nostra imperfezione piuttosto che eliminarla.
  • la QUANTITÀ ... se usiamo troppo prodotto  la quantità in eccesso andrà ad accumularsi nelle pieghette,andrà " in giro" sulla pelle o sparirà del tutto lasciando la zona a chiazze. Per cui vi consiglio di applicare poco prodotto per volta, picchiettando e sfumando.
Consiglio: picchiettate con le dita,il loro calore lo scioglierà e lo farà aderire perfettamente.
La cosa migliore sarebbe usare un correttore prima del fondotinta e un concealer dopo, ovvero un correttore che intervenga sui difetti e il concealer che intervenga sulla luce, in questo modo il risultato sarà bilanciato e omogeneo.
In commercio esistono diversi tipi di correttore:
  • in stick ..indicato per una pelle giovane
  • liquido..indicato per pelli più mature
  • in polvere...indicato per le pelli grasse
  • minerale..correttore naturale senza parabeni ma con gli stessi effetti coprenti degli altri.
Il correttore care ragazze va fissato con un velo di cipria, meglio ancora se traslucida e incolore mattificante.
Una chicca per chi non ha occhiaie ma si ritrova con due vuitton gonfi!

Mettete sul dorso della mano una punta  di crema per gli occhi, un po' di illuminante e il vostro correttore liquido. Miscelate i prodotti e applicate il composto sotto e sopra il contorno occhi, in questo modo nasconderete il gonfiore!
Il correttore ha molteplici usi, può essere usato infatti in modi differenti
  1. per coprire la sbavatura creata mentre si applica l'eyeliner, basta mettere un po di correttore su un pennellino sottile e coprire la sbavatura.
  2. per coprire le sbavature di rossetto, stesso procedimento della sbavatura di eyeliner
  3. creare un effetto carnoso sulle labbra...basta applicare un po di correttore sulla parte centrale delle labbra, sfumare con le dita e applicare un velo di glosse rigorosamente nude.
Bene spero come sempre di esservi stata di aiuto e mi raccomando..rinunciate semmai a qualche ombretto in più ma non siate avare di correttori!
Al prossimo articolo e buon...make up a tutte!

Nessun commento:

Posta un commento

LEGGI LA MIA INTERVISTA AD ANNA PREMOLI.

LEGGI LA MIA INTERVISTA AD ANNA PREMOLI.
Regina indiscussa del romance italiano.

INTERVISTA A JEANNE RYAN

INTERVISTA A JEANNE RYAN
AUTRICE DEL BESTSELLER NERVE

INTERVISTA A MARTIN RUA

INTERVISTA A MARTIN RUA
Autore de "La profezia del libro perduto" un grande thriller (prophetiae saga) edito da Neton Compton

CINEMA E SCI-FI

CINEMA E SCI-FI
I FILM FANTASCIENTIFICI CHE HANNO FATTO LA STORIA

Follow me @livingamongthebooks