Translate

Lettori fissi

REVIEW PARTY "SO TUTTO DI TE" Clare Mackintosh

Hello readers! Ecco la tappa per il review party di "So tutto di te" il nuovo thriller di Clare Mackintosh, edito da DeaPlaneta, oggi in uscita.
A parlarcene è la nostra contributors FEDERICA CHINNICI.
Andiamo a vedere insieme la scheda informativa.



TITOLO: So tutto di te
AUTORE: Clare Mackintosh
GENERE: thriller, suspense
CASA EDITRICE: DeA Planeta

SINOSSI: È un venerdì come tanti e dopo un’intera settimana trascorsa ad assecondare un capo impossibile, tutto ciò che desidera Zoe Walker, è accoccolarsi sul divano tra le braccia del nuovo compagno, Simon. Ma mentre sfoglia impaziente e distratta una copia della London Gazette, la sua mano si blocca di colpo. Perché il volto di donna che pare fissarla da quelle pagine gualcite, altri non era che il suo! Che cosa succederà alla protagonista? Perché la sua foto si trova sul London Gazette?

LINK ACQUISTO


ABOUT THE AUTHOR:Clare Mackintosh ha lasciato la professione di poliziotta per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il suo romanzo d’esordio, Scritto sulla sabbia, ha dominato le classifiche internazionali per mesi, collocandola di diritto tra le nuove protagoniste della psychological suspense. Tradotta e premiata in tutto il mondo, ha vinto, tra gli altri, il prestigioso Theakston Old Peculier Award, sbaragliando anche J.K. Rowling. So tutto di te è il suo secondo, vendutissimo e acclamato romanzo.




Ad essere onesta ho appena concluso la lettura e sono ancora sconvolta dalla miriade di emozioni che mi ha trasmesso. Sicuramente ciò che mi ha accompagnato pagina per pagina è stata l’ansia data dal ritmo incalzante dello stile della scrittrice, dalla storia che improvvisamente aveva risvolti più che sorprendenti ma soprattutto l’ansia che accompagnava la protagonista dal giorno in cui ha visto quella “maledetta” foto tra gli annunci del London Gazette, viene trasmessa perfettamente al lettore. Quindi ragazzi se siete tipi ansiosi lasciate perdere! Scherzi a parte, vi sto parlando di un libro che riesce a suscitare anche emozioni contrastanti come la rabbia, per come prende una svolta la storia, lo stupore per ciò che succede alla protagonista e alla fine un senso di inquietudine. Ho pure pianto leggendo gli ultimi capitoli e vi assicuro che non è capitato spesso di sentirmi coinvolta a tal punto da un libro, da lasciarmi sopraffare dalle emozioni.

Come in molti thriller o libri di questo genere, tra i temi principali troviamo la violenza sulle donne, anche qui è il tema cardine, anche se la scrittrice analizza piú l’aspetto che riguarda lo stolker fisico e psicologico. Quindi affronta un tema più che attuale al giorno d’oggi.

Un'altra tematica affronta è il tradimento da parte di coloro che ci circondano quotidianamente. Devo dire che questo non me lo aspettavo proprio e mi ha portato a riflettere parecchio, perchè è vero anche le persone che più ti stanno a cuore possono riuscire in un modo o nell’altro a ferirti se qualcosa non gli va a genio.
Non conoscevo la scrittrice e adesso sono davvero felice di aver letto un libro così bello, avvincente e che permette di stare continuamente con il fiato sospeso. È proprio il genere di thriller che amo!
Che dire cari lettori, affrettatevi a prendere l’Ebook.
Fateci sapere cosa ne pensate!

La vostra Federica Chinnici.