NEWSLETTER

Lettori fissi- ISCRIVITI!

domenica 1 ottobre 2017

RELEASE BLITZ PARTY "ESTREMO INGANNO" di Cristina Vichi

Continuano le sorprese domenicali!! Ecco la mia tappa del Blitz di "Estremo Inganno" di Cristina Vichi. Vi aspetta una fantastica e intrigante intervista all'autrice, ma prima scopriamo insieme la scheda del libro per tutte le info :)

 Vi lascio qui il link segnalazione  di Tander, il suo precedente romanzo, che abbiamo già trattato sul blog, in occasione del COVER REVEAL :)

Scheda del libro

Titolo: eSTREmoinGAnno
Autore: Cristina Vichi
Genere: Dark Fantasy, Paranormal.
Editore: Selfpublishing
Pagine: 162
Prezzo Ebook: € 2,99 Aderisce al KindleUnlimited
Prezzo Cartaceo: € 8,00
Pubblicazione: 01/10/2017
Link di acquisto: eSTREmoinGAnno

Trama
Nel 1717 una giovane sventurata bruciò viva sul rogo, accusata di stregoneria. Quella drammatica storia fu tramandata nei secoli e il luogo della tragedia prese il nome di Katherine’sCity, in memoria della ragazza.
Kassy, diciassettenne del 2017, per strane e oscure ragioni si ritrova a vivere in prima persona la storia di Katherine, la Regina Rossa, scoprendo sulla propria pelle verità dimenticate, segreti inconfessabili e terribili maledizioni.
In un susseguirsi di scoperte sempre più inquietanti, l’angoscia di Kassy raggiunge l’apice quando capisce che la Regina Rossa non le ha rubato solo il corpo, lei vuole anche la sua anima, lei vuole scambiare i loro destini.
Chi brucerà sul rogo in quel terribile 17 ottobre 1717?


ABOUT THE AUTHOR;
Cristina Vichi vive a Riccione, insieme al marito e tre figli.
Ha sempre amato molto inventare storie, ma dopo la stesura del primo romanzo la scrittura diventa una passione vera e propria. L’incontro con la Editor Emanuela Navone è illuminante, perché le permette di sperimentare l’universo della scrittura con maggior consapevolezza e nuovi stimoli.

Quando si conclude un romanzo non conta solo il risultato in sé, ma soprattutto il percorso che l’autore ha compiuto per arrivare a mettere la parola fine alla sua opera.
Di seguito le sue opere:
“Celeste: L’Ardore di una Donna” (Seconda edizione: 24/07/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e prequel di “Celeste: La Forza di una Regina”.
“Destini Ingannati” (Seconda edizione: 06/01/2017). Romance/Mistery autoconclusivo.
“Celeste: La Forza di una Regina” (10/08/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e sequel di “Celeste: L’Ardore di una Donna”.
“E se poi te ne penti?!” (01/12/2016). Romance/Humor, autoconclusivo.
“Tander: Dentro di noi l’energia dei Fulmini” (20/05/2017). Urban/Fantasy autoconclusivo.
Blog Autore: Cristina Vichi Blog

Pagina Facebook: Cristina Vichi Autrice





Adesso veniamo a noi. Ho avuto modo di scambiare piacevolmente quattro chiacchiere con l'autrice. Abbiamo parlato sia del suo ultimo romanzo, che della sua vita e di altre curiosità. Ospitiamo per la #toptenanswer #quattrochiacchiereconlautore Cristina Vichi.
1.Quando hai iniziato a scrivere "Estremo inganno"? Ti ha ispirato una situazione in particolare?
L’idea di eSTREmoinGAnno è stata improvvisa e prepotente: ho rimandato i progetti di altri libri per dedicarmi a questo.  Prima di iniziare la stesura ne ho delineato la trama nei dettagli, mi è venuto molto naturale, come se la storia fosse già pronta nella mia mente. Il finale, invece, l’ho pensato a lungo, e ho lasciato indizi che aiutassero il lettore a capire chi brucerà sul rogo in quel terribile 17 ottobre 1717.

2.Quale scrittore italiano o straniero rappresenta per te un modello di riferimento letterario?
KenFollet.

3.Hai mai pensato di scrivere un noir o un romanzo storico, generi completamente diversi da i tuoi?
Mi piace molto variare, finora ho sperimentato molto nei miei libri, tuttavia il noir e lo storico non mi attirano.
Il Fantasy ha tante sfumature diverse e mi permette di dar sfogo all’immaginazione, forse è il genere che dovrei  prediligere.

5.Due buone ragioni per leggere "Estremo inganno".
L’articolazione della trama e i colpi di scena.

6.Come sei arrivata alla scelta del titolo?
È stato difficile trovare quello adatto. All’inizio avevo pensato a “La Regina Rossa”, perché Katherine viene rinominata così. Poi, siccome era un titolo molto usato, ho pensato ad altro. Trovare due titoli in uno mi ha fatto ammattire, ma sono soddisfatta: “estremo inganno” e “strega” al suo interno sono due titoli azzeccati.
7.A chi dedichi questo romanzo e perché?
Alla mia editor e grafica Emanuela Navone: senza di lei il mio percorso nella scrittura non sarebbe lo stesso. Emanuela crede nelle mie storie e ci ha investito il suo tempo per renderle al meglio. Penso che non la ringrazierò mai abbastanza, mi ha aperto un mondo.

8.Qual'é il tuo angolino perfetto per scrivere?
Scrivo al tavolo della sala, di solito la mattina quando la casa è vuota. Tuttavia, in fase di prima stesura tengo un quaderno nella borsa e mi capita di appuntare paragrafi nei luoghi più improbabili: ad esempio in macchina… no, non mentre guido J
9.Una parte di storia è ambientata nel 1717, come sei riuscita a descrivere luoghi così lontani nello spazio e nel tempo?
Per rendere l’ambientazione credibile e non incappare in errori storici, il romanzo ha richiesto un piccolo lavoro di ricerca. Per esempio ho scoperto che nel 1717 usavano l’acciarino, non esisteva il fiammifero. Ho letto molto anche sui pregiudizi:  erano malvisti i mancini e le donne coi capelli rossi.  Sapete perché si dice che il 17 porti sfortuna? Lo scoprirete leggendo il romanzo! ;)
10.Cosa rappresenta per te la scrittura? Raccontaci un po' di Cristina.
Sono una mamma, lavoro part-time come assistente dentista e dedico molto, forse troppo, tempo alla scrittura. Al momento sto facendo molta fatica a conciliare quotidianità e scrittura e mi capita spesso di sentire quel senso di frustrazione per non arrivare dappertutto. È difficile entrare e uscire da due mondi, e io lo faccio con frequenza.
Scrivere mi ha senz’altro cambiato la vita. Alle volte mi dico che sarebbe stato meglio non iniziare, perché ora è una droga e non riesco a smettere. Scrivere dà tanto a livello emozionale, ma chiede altrettanto,  soprattutto se l’autore è critico verso se stesso e ha una famiglia che ruota intorno a lui.
Scrivere è il meglio e il peggio che mi poteva capitare.

LA TAPPA DEL RELEASE FINISCE QUI, NON MI RESTA CHE FARE UN GROSSO IN BOCCA AL LUPO A CRISTINA E SPERO DAVVERO CHE ANCHE QUESTA SUA NUOVA STORIA RAGGIUNGA IL SUCCESSO CHE MERITA!

2 commenti:

  1. Grazie di cuore, Chiara! E' stato un piacere rispondere alle tue domande!

    RispondiElimina
  2. Ciao, sono diventata una lettrice fissa, spero passerai da me Se fosse per sempre a ricambiare.
    Un bacio, Ale

    RispondiElimina

LEGGI LA MIA INTERVISTA AD ANNA PREMOLI.

LEGGI LA MIA INTERVISTA AD ANNA PREMOLI.
Regina indiscussa del romance italiano.

INTERVISTA A JEANNE RYAN

INTERVISTA A JEANNE RYAN
AUTRICE DEL BESTSELLER NERVE

INTERVISTA A MARTIN RUA

INTERVISTA A MARTIN RUA
Autore de "La profezia del libro perduto" un grande thriller (prophetiae saga) edito da Neton Compton

CINEMA E SCI-FI

CINEMA E SCI-FI
I FILM FANTASCIENTIFICI CHE HANNO FATTO LA STORIA

Follow me @livingamongthebooks