sabato 27 maggio 2017

INTERVISTA ERIKA CONTARDI

 Cari readers, eccomi tornata con una nuova intervista. Oggi farà due chiacchiere con noi la carinissima Erika Contardi, autrice di "Il vero amore è forever" e di altri racconti di cui presto ve ne parlerò sul blog. Tra un paio di settimane vi portero' anche la recensione del libro. Qui invece troverete l'intervista all'autrice, vi consiglio di leggerla e spero che lasciate un commento/domanda per lei, perché come potete evincere voi stesse dalle risposte è una Donna molto sensibile e a modo, quindi sarebbe fantastico contribuire a farle raggiungere i suoi obbiettivi letterari e darle una mano ad emergere nel mondo dell'editoria. Ecco a voi le domande a cui ha risposto.
1. Quando hai iniziato a scrivere? 
Da ragazza ero molto timida Ho sempre amato scrivere lettere o frasi a parenti e ad amici in quanto quello che non riuscivo a dire a parole lo esprimevo attraverso la scrittura Però questa passione vera e propria è esplosa qualche anno fa dopo la morte improvvisa di mia madre e alla quale ho dedicato il mio primo libro Una storia breve ma intensa dove racconto della forza di una nobildonna che nonostante le avversità non si è mai arresa ,della sua lealtà e integrità morale e del suo amore incondizionato e che io definisco "un amore di altri tempi"
2. Aurora è la protagonista del tuo romanzo “Il vero amore è forever”, su una scala da 1 a 10 in quanto ti rivedi in lei?
Lei è la rappresentazione di mia madre ,una donna fiera e forte e per certi versi simile a me dal momento che assomiglio caratterialmente molto a mia madre e quindi alla protagonista Aurora quindi direi al numero 7
3. Due pregi e due difetti di Gek.
Pregi : testardo ,passionale Difetti : inizialmente superficiale e immaturo, egoista
4. Come sei arrivata alla scelta del titolo? Come ho accennato prima "il vero amore è Forever" parla di un grande amore che oltrepassa avversità incredibili ma che non muore mai proprio perché è un amore di altri tempi ,dove i problemi si affrontano insieme nel bene e nel male e dove l'Unione fra i due protagonisti è sempre più forte nonostante tutto e/o tutti Parlo dell'amore infinito dei miei genitori
5. Hai scritto anche altri racconti, ti va di parlarcene in breve? 
Dopo "il vero amore è Forever " i lettori ,come colleghi ,amici ,parenti mi hanno aiutata tantissimo a colmare quel vuoto che avevo dentro di me per la mia perdita e sono stati loro a invogliarmi inizialmente a proseguire questa meravigliosa passione così è nato    --"il coraggio di Katrine" un racconto anche lui unico e vero dove esprimo le mie emozioni attraverso i miei personaggi ,dove scrivo dei loro pensieri , delle loro paure ma soprattutto tra le righe faccio risaltare un argomento particolare spesso evitato ,parlo della Disabilità fisica e mentale che oggi giorno abbiamo pieno il mondo ma come dico a chi me lo chiede " la Disabilità non è una condizione di cui avere disagio o paura ma qualcosa da cui imparare qualcosa, da cui apprendere forza e amore Uno stimolo a perseguire i propri scopi con più coraggio e fierezza e da cui si può solo inchinarsi con ammirazione e rispetto.Questo libro nasce quando persone "speciali" come i disabili ,da sempre, fanno la differenza e ci infondono la voglia di  combattere , di andare avanti .Una immensa luce che spazza via ogni ombra o oscurità presente ,un autentico raggio di sole ,di speranza e d'amore... Poi da pochissimo ho pubblicato il mio terzo libro        --" Il buio ha il tuo volto " anche questo ,cito brevemente, è un racconto breve ma intenso ricco di sentimenti ma con una aggiunta ,qui ho inserito molto mistero e giallo A differenza degli altri la protagonista non è adulta ma bambina e inoltre è ipovedente con un passato assai oscuro e sempre con la mia solita incognita di invogliare il lettore a sapere come va a finire Anche in questa storia non mancheranno i colpi di scena ma come del resto sono un ingrediente fondamentale di tutti i miei racconti
6. Riassumi con una frase perché leggere “Il vero amore è forever”. 
Perché è una storia vera ,piena di simboli potenti come il coraggio , la paura , la perdita e perché arriva diretta al cuore e dove ognuno di noi può ritrovarsi immedesimandosi in essa visto che tratta di situazioni reali di vita e come del resto trattano tutti i miei libri e dove parlo dei sentimenti che vivono i miei personaggi e dove le emozioni arrivano a tal punto come mi scrivono i lettori "una emozione unica pagina dopo pagina e fino a voler arrivare alla fine della storia per poi rileggerla da capo"
7. Qual è il tuo romanzo preferito?  
Non ho un autore preferito ma piuttosto i romanzi devono entrarmi dentro e lasciarmi qualcosa quindi te ne potrei elencare vari ma mi limito a scriverne un paio che ho ultimamente letto e che mi hanno colpito: le parole che non ti ho detto di Nicolas Sparks e io prima di te di yoyo mojer
8. Se vorresti dare un consiglio ad Aurora cosa le diresti? 
Amare gli altri più di te stessa ti nobilita l'animo ma però non ti aiuta a sopravvivere e quindi le consiglierei di non rinunciare alla propria vita nonostante tutto e che anche se certe situazioni che ci capitano a volte  ci sembrano incomprensibili ,nel disegno divino hanno sicuramente un significato e che bisogna accettare a malincuore ma che ci sarà svelato poi in un futuro e che dobbiamo assolutamente rincorrere e voler vivere...
9. Cosa rappresenta per te la scrittura? Raccontaci un po’ di Erika.  
La scrittura per me rappresenta un'evasione mentale , un antistress naturale dove mi sento libera Infatti come dico a tutti per me non è un lavoro ma uno svago la scrittura  ,una vera passione e "scrivo con semplicità , dove mi porta il cuore" ma soprattutto è un dono che ho ricevuto da una nobildonna , da una grande persona ,mia madre dalla quale ho ricevuto principi morali e insegnamenti di cui ne vado fiera .

L'intervista finisce qui se avete qualche domanda da porle all'autrice commentate qui sotto. A presto con la recensione, un bacio.



0 commenti:

Posta un commento

 

LIVING AMONG THE BOOKS PAGE Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang