domenica 12 marzo 2017

BT FESTA DELLE DONNE- LADY D

Ecco qui la mia tappa del bt incentrato sulla festa delle donne.
Ne abbiamo già incontrato diverse di donne speciali, io invece voglio parlarvi della famosissima LADY D. chi non rimane affascinato dalla sua storia?  E dalla sua figura ne sono stati catturati anche diversi scrittori che hanno deciso di pubblicare svariati libri “Lady died” “Lady Diana. Chronicles” “Chi ha ucciso Lady D?” e tanti altri ancora.

Lady D nasce a Sandringham, 1º luglio 1961, la sua famiglia, gli Spencer, sono molto noti in Gran Bretagna. Fu durante una battuta di caccia che conobbe il principe Carlo. Lady D viene ricordata per il suo anticonformismo, l’andare contro l’etica di corte che tanto veniva ribadita dalla Regina Elisabetta. Era una del popolo. La sua classe, la sua eleganza sono intramontabili e forse lo è ancor di più la sua umiltà. In un batter di ciglia è riuscita a conquistarsi la benevolenza del popolo. Anche se la favola d’amore tra Lady D e il principe svanì inevitabilmente con la rottura del matrimonio, dovuto all’indifferenza di Carlo, ad adulteri e infelicità, la principessa di Galles rimane comunque nel cuore degli inglesi e non.
Lady Diana sulle gambe di uno sconosciuto: lo scatto proibito messo all’asta.

Questa foto di Diana Spencer risale al 26 febbraio del 1981, cioè due giorni dopo l'annuncio delle nozze reali con il principe Carlo. Per questo motivo era stato bollato con un "not to be published" ("da non pubblicare") ed era stato archiviato da diversi tabloid inglesi.





Diana mantenne il suo appartamento nel lato nord di Kensington Palace. Successivamente frequentò un cardiochirurgo pakistano e dopo Dodi Al-Fayed, diventato celebre perché lui e l’autista persero la vita nell’incidente automobilistico sotto il tunnel del Pont de l'Alma a Parigi. In quell’auto, come tutti ben sappiamo c’era anche Lady Diana. Mentre i due uomini morirono sul colpo, la principessa viene dichiarata morta dopo due ore a causa di lesioni interne.











Descritta come la donna più fotografata del mondo, il suo fascino, carisma e stile, la rendono immortale. La sua icona senza tempo è fonte di grande ispirazione e nonostante abbia lasciato questo mondo troppo presto la sua anima continuerà a brillare proprio come la stella che lei era.


2 commenti:

  1. Ciao 😊 molto carino il tuo blog! Mi sono iscritta ai lettori fissi se ti va di ricambiare il mio blog è ilibrisonolamiavita.blogspot.it

    RispondiElimina

 

LIVING AMONG THE BOOKS PAGE Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang