Lettori fissi- ISCRIVITI!

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

RECENSIONE "VENTO DALL'EST" DI CHIARA ALBERTINI

“Il vento … dove potrebbe portarti, se decidessi di ascoltarlo? C’è un vento per ogni stagione dell’anima.”
La lettura di questo mese che vi consiglio vivamente di intraprendere è “Vento dall’Est” di Chiara Albertini.
La storia si suddivide in più parti. La prima, ambientata in Irlanda, vede come protagonista Tracy, una dolce e giovane ragazza in fuga dal suo passato doloroso, e Ben “il salvatore di anime”. Tra di loro si instaurerà un amore vero, sincero, oltre i limiti del tempo e del reale.
Il romanzo è raccontato tramite flashback e anticipazioni, che a mio avviso si sono rivelati un’ottima tecnica letteraria, anche per permetterci di conoscere gli antefatti in maniera più approfondita.
Nella seconda parte la vicenda si sposterà di qualche decennio più avanti.
Un lungo viaggio, intrapreso da vite diverse, un viaggio che vi lascerà con il fiato sospeso, in cui verrà toccato ogni più intimo aspetto e segreto della vita umana.
Carenze infantili, amore materno, lotta, solitudine, rivelazioni.
Un terzo protagonista (lo scoprirete più avanti voi) avrà il “potere” di portare un po’ di pace in queste vite.
Il finale, per nulla scontato, mi ha fatto scendere qualche lacrimuccia, sia per la storia toccante e profonda, ma anche con la naturalezza con coi vengono narrati i fatti, sembrando veri al 100%! Catapultata in quel piccolo mondo.
La chiave della storia è “la passione per i libri” che si tramanderà di generazione in generazione e che sostanzialmente è LA CHIAVE DEL CUORE delle donne più importanti del romanzo.
Un racconto che vale la pena di essere letto! Vi lascerà senza parole, ma soprattutto vi farà riflettere.
Correte a ordinarlo e fateci sapere cosa ne pensate J


Commenti

Post più popolari