Lettori fissi- ISCRIVITI!

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

RECENSIONE "IL VOLO DEI GABBIANI" di Ginevra Tomas

“Con un tocco lieve lui le sfiorò le spalle e fece scivolare le spalline del suo abito leggero lungo le braccia accompagnandole finché la stoffa si posò in un morbido mucchietto”
Ciao a tutti! Premetto che questo è il mio primo articolo sul blog, ed è un qualcosa di totalmente nuovo per me. Vorrei condividere con voi la mia lettura de "Il volo dei Gabbiani" di Ginevra Tomas.
 TRAMA: Lucia ha solo tredici anni quando tutto ha inizio, eppure è già perdutamente innamorata di Luca, vent'anni, bellissimo e inavvicinabile. Il suo è un sentimento profondo, viscerale, che nasce da un'affinità elettiva che lei ha riconosciuto nonostante la sua giovane età. 
Cresciuto con due genitori amorevoli, un fratello e due sorelle, tutti più piccoli di lui, Luca è il tipico bravo ragazzo, serio, di poche parole, educato e maturo, disposto a impegnarsi fino in fondo per raggiungere i suoi obiettivi.
Lucia è poco più di una bambina, ingenua, solare, estroversa e curiosa, sebbene la sua storia sia stata segnata da un passato drammatico che ha lasciato nella sua vita una scia di sofferenza. 
Nonostante le differenze un tratto li accomuna: l'amore per la famiglia per la quale entrambi sono disposti a tutto. E per Lucia la famiglia sono due uomini speciali, suo padre Riccardo e nonno Piero, sempre pronti a sostenerla con il loro affetto incondizionato. 
E’ proprio nel dramma che il suo destino incrocia quello di Luca in un incontro che cambierà il corso delle loro esistenze.

Sullo sfondo di una Milano di periferia, quella del naviglio Martesana e della sua suggestiva unicità, Luca e Lucia scopriranno, attraverso l'esplorazione dei loro sentimenti e della sensualità, la forza di un legame a cui sembrano predestinati. 
Sono una divoratrice di libri e ho appena terminato la lettura di questo coinvolgente romanzo! Che dire … non un difetto, una frase fuori posto, ero praticamente incollata al libro. Appassionante, avvincente. Io ADORO Lucia. Rappresenta la ragazza educata, gentile, non egocentrica che non si rende conto della sua bellezza e del suo fascino, e questa cosa la rende deliziosa. Luca è un uomo fantastico, rispettoso, dedito alla famiglia. I vari personaggi, il papà di Lucia, il nonno, con le loro vicende, contribuiscono anche a far emergere aspetti impliciti delle vite dei protagonisti. Il modo in cui l’autrice ha descritto la storia è impeccabile, i momenti intimi raccontati sono scritti con un’eleganza e con uno stile tale da non farli sembrare volgari, anzi sono diventati magici. Mi ha toccato molto il passato della protagonista… una ragazza così giovane, con una forza d’animo disarmante, dopo tutto quello che ha dovuto affrontare. E’ una storia non convenzionale, unica ed originale, intensa ed appassionante. Sono sicura che riscuoterà un gran successo! Quindi che aspettate? Ordinatelo! Ne vale la pena.
A presto!

Commenti

  1. Ciao cara, bellissima recensione! sono contenta che tu abbia aperto questo blog, e condivido tutto il tuo parere su questo magnifico libro:)

    RispondiElimina
  2. è stato anche merito tuo e dei tuoi consigli! sei grande

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari